Giuliana Maggio

Giuliana Maggio

Giuliana Maggio

Psicologa Psicoterapeuta
Appartenenze
  • ISeRDiP

Bio

Mi sono laureata, con lode, presso l'Università degli Studi di Milano Bicocca in Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia e sono iscritta all'Albo A dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia.

Ho iniziato la mia attività professionale presso il Centro ABA (Associazione Bulimia Anoressia) di Milano, dove ho avuto modo di arricchire la mia esperienza nell'ambito dei disturbi del comportamento alimentare. Qui ho inoltre seguito un corso di specializzazione nella Clinica Psicodinamica dell'Anoressia, Bulimia, Obesità e delle Nuove Dipendenze. Ho collaborato per quattro anni con il CPS 6 dell'Ospedale Fatebenefratelli di Milano (tirocinio di specialità), occupandomi del sostegno psicologico di adolescenti e adulti e somministrando test in fase diagnostica. Per oltre due anni ho prestato il mio contributo come psicologa volontaria al Poliambulatorio dell'Opera San Francesco di Milano, all'interno del servizio di neuropsichiatria infantile, dove mi sono occupata delle sessioni di valutazione di bambini stranieri, avvalendomi anche dell'ausilio di test, insieme alla collega neuropsichiara. Qui ho inoltre avuto modo di condurre lo sportello psicologico rivolto ad adulti immigrati. Attualmente, oltre a collaborare con tre scuole del territorio della provincia est di Milano, svolgo attività privata come psicologa psicoterapeuta presso il Centro di Psicologia di Cernusco sul Naviglio e presso il Centro Clinico ISeRDiP di Milano. Qui mi sono inoltre specializzata come psicoterapeuta dopo aver frequentato la Scuola quadriennale di Specializzazione in Psicoterapia Breve Integrata, acquisendo tecniche di psicoterapia derivanti dalla corrente cognitivo-comportamentale e da quella psicoanalitica.

https://giulianamaggiopsicologa.it/dott-ssa-giuliana-maggio-psicologa/

Interventi principali

  • Stati d'ansia e attacchi di panico
  • Stress e disturbi psicosomatici
  • Stati depressivi e altre problematiche legate all'umore
  • Disturbi del comportamento alimentare
  • Problematiche legate all'adolescenza e ad altri momenti evolutivi
  • Difficoltà scolastiche e lavorative
  • Sostegno genitoriale
  • Difficoltà emotivo-relazionali, anche dovute a particolari eventi di vita
  • Autostima e fiducia in se stessi